Non le hanno fatto partecipare al programma “Sfida all’ultimo chilo”

Non le hanno fatto partecipare al programma “Sfida all’ultimo chilo”: come una donna originaria di Siena è riuscita a dimagrire più velocemente del vincitore del popolare programma televisivo

Recensioni-blacklatte-content1

Sulle pagine della nostra rivista avete già letto molte storie motivazionali sul vero dimagrimento. Tuttavia, il caso di oggi è eccezionale. In sole 15 settimane, la nostra lettrice abituale Giovanna Baldi è riuscita a perdere 65 chilogrammi! E la sua motivazione è stata … la rabbia contro il programma televisivo “Sfida all’ultimo chilo”! Vi presentiamo la sua incredibile storia.

Un saluto a tutti i lettori della rivista OGGI! Mi chiamo Giovanna Baldi, e oggi vi racconterò la mia storia molto insolita di perdita di peso. Vi avviso che è molto diversa da quelle che avete già letto. Tutto perché NON HO SOFFERTO per l’eccesso di peso. Non sono stata mai derisa, picchiata, umiliata. Mi sono sempre sentita a mio agio nel mio corpo, credendo di avere “le ossa grosse”, e non pensavo che fosse possibile vivere in modo diverso. Inoltre, ero sicura: se mi amano vuol dire che sono bella.

Recensioni-blacklatte-content2

Durante la gravidanza e il successivo periodo di allattamento, non mi limitavo nel mangiare. Potevo continuare così a lungo, ma un giorno ho notato di avere un forte aumento della frequenza del battito cardiaco. Credo di averlo sentito anche nelle orecchie. Salendo sulla bilancia, ho visto con orrore: 128 chilogrammi. Avevo solo 27 anni!!!

Allo stesso tempo, il canale Sky Vivo ha annunciato il casting per la seconda stagione del progetto “Sfida all’ultimo chilo”. Ho pensato che fosse la mia occasione. Ho inviato i miei dati, aspettando la risposta. Ma invano:)

Il rifiuto mi ha fatto arrabbiare. Avevo tutti i requisiti per partecipare. Inoltre, il mio desiderio di perdere peso era più grande di tutti gli altri partecipanti messi insieme. Così ho deciso di dimostrarlo veramente: il primo passo è stato la mia foto in biancheria intima che ho postato sui social network.

Recensioni-blacklatte-content3

Ecco com’è una donna che pesa 128 chilogrammi. Non proprio bella, vero? È a questo punto che ho deciso di perdere i chili in eccesso. E farlo più velocemente del vincitore di questo dannato progetto. Mi sono data una scadenza di 15 settimane. È iniziato il conto alla rovescia.

La prima cosa che ho fatto è cambiare radicalmente le mie abitudine alimentari. E la prima lezione che ho imparato era la seguente: la dieta non deve trasformarsi in una sofferenza. Altrimenti, avrai solo un esaurimento nervoso e basta. Ogni giorno eliminavo dalla dieta un prodotto nocivo, sostituendolo con un analogo più salutare. Invece di salsiccie mangiavo noccioline, invece di marmellata mangiavo una fetta di pompelmo, e così via. Sembrerà difficile da credere, ma dopo sole due settimane mi sono abituata.

Allo stesso tempo, studiavo diversi forum tematici. Su uno di loro, mi hanno consigliato di acquistare un prodotto chiamato Black Latte, per bruciare grassi più velocemente. Come mi hanno detto le ragazze già dimagrite, la sua unica composizione naturale (Carbone attivo, Latte di cocco, L-carnitina, Omega-3) stimola efficacemente il metabolismo. E senza dannosi effetti collaterali.

Sono passate tre settimane. Grazie a un nuovo stile di vita e a “Black Latte”, sono arrivata a pesare un quintale. Avevo paura che la pelle diventasse flaccida. Ma, come si è scoperto, invano. Invece di preoccuparmi troppo, ho deciso di andare in palestra tre volte a settimana. Così ho vissuto per tutto il tempo rimanente: una corretta alimentazione, allenamenti e Black Latte, prendevo una tazza di questa bevanda al giorno, al mattino, mezz’ora prima dei pasti. Questo caffè a volte mi ha persino sostituiva un pasto. A poco a poco i miei risultati miglioravano sempre di più, le mie misure invece diminuivano:) Ero così arrabbiata con il progetto “Sfida all’ultimo chilo” che rischiavo di scoppiare. Nel frattempo, il grasso “si bruciava”, e gradualmente raggiungevo la forma fisica che da sempre desideravo…

Recensioni-blacklatte-content6

Alla fine ho raggiunto il risultato che speravo! Ho perso 64 chili in sole 15 settimane! E ho battuto il vincitore della seconda stagione di “Sfida all’ultimo chilo” su tutti i parametri: sia per tempi che per percentuale di peso. Ho perso due volte più chili!

Non posso esprimere a parole questa sensazione. Ora capisco chiaramente: decisamente meglio essere più snella. Sapete, dopo queste vittorie so di poter fare tutto ciò che sogno. Il mio nuovo fisico ne è una chiara conferma.

Recensioni-blacklatte-content7

Quindi, amiche mie, ricordate: per una perdita di peso di successo, sono necessari obiettivi chiari, una corretta alimentazione, tanto allenamento e il miglior prodotto che aiuta a dimagrire: Black Latte. A proposito, sarà meglio ordinarlo sul sito ufficiale dell’azienda-distributore: una sicurezza nel comprare un prodotto non contraffatto senza il pagamento anticipato. Ma la cosa più importante per avere successo è trovare una motivazione valida, arrabbiarsi veramente. A proposito, non sono più arrabbiata con “Sfida all’ultimo chilo”. Non mi hanno preso in considerazione, ma va bene così. Ora c’è anche la promozione: potete acquistare Black Latte con uno sconto del 50%! Affrettatevi, non si sa per quanto tempo ancora durerà questa offerta speciale.

Per ordinare il prodotto Black Latte, si prega di visitare sito web del distributore locale.

Black Latte Italia

www.blacklatte.com/it

distributore-blacklatte